Indennità Regionale Fibromialgia

Presentazione Nuove domande e Rinnovi– Scadenza 30 Aprile 2024

Data:

22 marzo 2024

Immagine principale

Descrizione

Si informa che la Regione Sardegna con Legge regionale n. 5 del 18 gennaio 2019, come modificata dall’art. 12 della legge regionale n. 22 del 12 dicembre 2022, ha istituito in via provvisoria e sperimentale un sostegno economico denominato “Indennità regionale fibromialgia”. Con deliberazione di Giunta regionale n° 10/39 del 16 marzo 2023 sono state adottate le linee di indirizzo 2023/2024 recanti le modalità e i criteri per la concessione del sostegno economico.

NUOVE DOMANDE

 Destinatari e requisiti di ammissione

Possono presentare la domanda per la concessione del sostegno economico denominato “Indennità regionale fibromialgia” i soggetti in possesso dei seguenti requisiti:

  • essere residenti nel Comune di MORES;
  • essere in possesso della certificazione medica, rilasciata in data non successiva al 30 Aprile 2024, attestante la diagnosi di fibromialgia, rilasciata da un medico specialista (non da un medico di medicina generale) abilitato all’esercizio della professione e iscritto all’albo, sia dipendente pubblico che convenzionato che libero professionista;
  • non beneficiari di altra sovvenzione pubblica concessa esclusivamente per la diagnosi di fibromialgia;

 

RINNOVI

Coloro i quali hanno già beneficiato nel 2023 del contributo devono presentare domanda di rinnovo, allegando esclusivamente la nuova attestazione ISEE 2024.

Misura e attribuzione del contributo

L’indennità regionale fibromialgia è erogata nella forma di un contributo a fondo perduto, una tantum e senza rendicontazione, pari a euro 800, nei limiti delle disponibilità del bilancio regionale. Qualora le risorse disponibili dovessero risultare insufficienti in relazione agli aventi diritto il contributo di euro 800 verrà erogato in ragione della situazione economica del beneficiario misurata con l’applicazione di soglie di ISEE ordinario.

Le nuove domande e le istanze di rinnovo potranno essere presentate dal beneficiario o da un suo legale rappresentante ENTRO IL  30 APRILE 2024,utilizzando esclusivamente i moduli scaricabili dal sito web del Comune all’indirizzo: www.comune.mores.ss.it e disponibile presso il Comune negli orari di apertura al pubblico.

Le domande potranno essere consegnate con le seguenti modalità:

  • a mano all’ufficio Protocollo del Comune di Mores;
  • via PEC al seguente indirizzo: protocollo@pec.comune.mores.ss.it ;
  • tramite raccomandata A/R all’indirizzo: Comune di Mores, Piazza Padre Paolo Serra n. 1, 07013, MORES.

I dati anonimizzati relativi alle domande presentate saranno inviati alla Direzione generale delle Politiche Sociali entro il 30 Giugno 2024; i contributi verranno erogati agli aventi diritto nei limiti delle risorse che saranno assegnate e trasferite al Comune dalla Regione Sardegna.

Allegati

A cura di

Area Socio Assistenziale

Via Padre Paolo Serra, 1 Mores, Sassari, Sardegna, 07013, Italia

Telefono: 0797079012
Fax: 0797079045
Email: servizisociali@comune.mores.ss.it
Area Socio Assistenziale

Luoghi

Muncipio di Mores

Via Padre Paolo Serra, 1 Mores, Sassari, Sardegna, 07013, Italia

Telefono: 0797079018
Email: protocollo@comune.mores.ss.it
PEC: protocollo@pec.comune.mores.ss.it
Muncipio di Mores

Pagina aggiornata il 25/03/2024