Contenuto principale

Messaggio di avviso

Archivio News Evidenza

A V V I S O

Funzionamento Uffici Comunali - Emergenza COVID-19

IL SINDACO

Visto il DPCM del 08.03.2020 e del 22/03/2020 contenente misure per il contrasto e contenimento sull'intero
territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi
del virus;

Vista L’ordinanza n. 4 del 08.03.2020 del Presidente della Regione Autonoma Sardegna contenente
Misure straordinarie urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019
nel territorio regionale della Sardegna.

Per il buon frazionamento degli Uffici Comunali e per la salvaguardia degli operatori e della cittadinanza

COMUNICA

che gli uffici comunali sono chiusi al pubblico dal giorno 23/03/2020 fino al giorno 04/04/2020 salvo altra
disposizione.
L’accesso potrà essere consentito ai casi di estrema urgenza, previo appuntamento telefonico al
numero 0797079000 – 0797079019 (Polizia municipale) – 393 8986145 (anagrafe) – 3290660094 (sindaco)
oppure tramite mail:

- Protocollo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Posta Certificata: protocollo@pec. comune.mores.ss.it  
- Ufficio Polizia Municipale: tel. 079 7079019 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Ufficio Anagrafe: Cell. 393 8986145 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Servizi Sociali: Cell. 348 8149556 - E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Ufficio Tecnico: E-mail: - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Ufficio Ragioneria e Tributi: E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si raccomanda ancora di limitare le uscite da casa allo stretto necessario, fatte salve le esigenze lavorative,
per far la spesa o recarsi in farmacia.
Evitare eventuali contagi è la nostra migliore prevenzione.
La mancata osservanza degli obblighi di cui alle ordinanze citate è sanzionata come per legge (art. 650 c.p.
salvo che il fatto non costituisca più grave reato)

Dalla residenza comunale

Il Sindaco
Geom. Giuseppe Ibba
 
- Avviso